Help

News

Consorzio Nettuno

Periodici

Volumi

Modulo d'ordine

Home Page

Pitagora

Editrice

Scheda volume
Fandino riflessioni.jpg (10108 byte)


Riflessioni sulla formazione iniziale degli insegnanti di matematica: una rassegna internazionale

Martha Isabel FANDIÑO PINILLA (a cura di)

2003, 224 pagine, formato 17.5x24.5, cartonato, € 18.00
ISBN 88-371-1437-0

Collana: "Complementi di Matematica per l’Indirizzo Didattico"

Questo libro, n. 11 della Collana "Complementi di Matematica per l’Indirizzo Didattico", intende presentare un’ampia panoramica internazionale sull’attuale e scottante problema della formazione iniziale degli insegnanti di matematica; con questa questione si stanno confrontando oggi varie nazioni e dunque riteniamo che ogni contributo critico e costruttivo possa avere un senso, per lo meno quello di mettere a confronto posizioni epistemologiche, sociali o politiche diverse.
Martha Isabel Fandiño Pinilla tiene corsi di Didattica della Matematica presso le Università di Bologna, Bolzano e Urbino, nelle SSIS e nei corsi di laurea in Scienze della Formazione Primaria; nonché presso l’Alta Scuola Pedagogica di Locarno, Ticino, Svizzera.
Interventi di: Gianfranco Arrigo (Svizzera), Guy Brousseau (Francia), Ricardo Cantoral e Rosa Maria Farfán (Messico), Beatriz D’Ambrosio (U.S.A.), Ubiratan D’Ambrosio (Brasile), Bruno D’Amore e Martha Isabel Fandiño Pinilla (Italia), Athanasios Gagatsis (Cipro), Salvador Llinares (Spagna), Hermann Maier (Germania), Daniel Perrin (Francia), Luis Radford e Serge Demers (Canada), Jorge Rodriguez, Jaime Romero, Pedro Rojas e Martha Bonilla (Colombia), Ivan Trencansky (Slovacchia).

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli pited@pitagoragroup.it  


"Avviso - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n.72, come modificato dalla legge conversione 21 maggio 2004 n.128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti è vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941".