Help

News

Consorzio Nettuno

Periodici

Volumi

Modulo d'ordine

Home Page

Pitagora

Editrice

Scheda volume
Bagni_linguaggio.jpg (8706 byte)


Linguaggio, storia e didattica della matematica

Giorgio T. BAGNI

2006, 312 pagine, formato 17x24 cm, esaurito
ISBN 88-371-1627-6

Collana: "Complementi di Matematica per l’Indirizzo Didattico"

La didattica della matematica Ŕ una disciplina costituitasi scientificamente in epoca recente, ma i problemi che essa affronta hanno radici antiche; come antica Ŕ la possibilitÓ di caratterizzare e motivare la riflessione educativa tenendo conto di alcune posizioni filosofiche e degli sfondi storici e sociali. Un’apertura di questo genere coinvolge certamente l’epistemologia, uno dei grandi temi della riflessione filosofica moderna e contemporanea: quando si parla di didattica, dunque dei processi di insegnamento-apprendimento, ci si pu˛ riferire all’acquisizione della conoscenza e di conseguenza all’epistemologia. La riflessione sviluppata nel presente studio mira ad evidenziare alcuni dei collegamenti che importanti posizioni filosofiche (ad esempio l’ermeneutica, definita da G. Vattimo "come quella filosofia che si sviluppa lungo l’asse Heidegger-Gadamer") hanno con la didattica della matematica ed a proporre agli studiosi di didattica un panorama stimolante di idee e di considerazioni.
G. T. Bagni: ha tenuto lezioni di Storia della Matematica come professore a contratto presso la FacoltÓ di Scienze MM.FF.NN., corso di laurea in Matematica, UniversitÓ di Bologna. Ha fatto parte del nucleo di Ricerca in Didattica della Matematica di Bologna. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulla storia e sulla didattica della Matematica, Ŕ stato membro ordinario dell'Ateneo di Treviso.

Per i Vs. ordini, richiesta di informazioni o consigli pited@pitagoragroup.it  


"Avviso - Ai sensi dell'art.1, comma 1 del decreto-legge 22 marzo 2004, n.72, come modificato dalla legge conversione 21 maggio 2004 n.128, le opere presenti su questo sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi. La riproduzione, la comunicazione al pubblico, la messa a disposizione del pubblico, il noleggio e il prestito, la pubblica esecuzione e la diffusione senza l'autorizzazione del titolare dei diritti Ŕ vietata. Alle violazioni si applicano le sanzioni previste dagli art. 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della legge 633/1941".